Taggato: canzoni d’amore

L’ uomo nero 1

L’ uomo nero

Lo specchio è qui, dietro di me. Io di coraggio non ne ho… Avessi almeno occhi di ghiaccio… Lo spezzerei. Ma per far paura ed esser cattivo, non ho bisogno di avere faccia. E il mio vestito è questo buio, potessi… Lo incendierei. E la notte, no, non è come dicono i grandi, che spaventano i bambini quando non vogliono ubbidire… La notte, ti giuro, ho altro da fare… Cerco...

Quello che ho perso… 2

Quello che ho perso…

Quello che ho perso è il gusto o lo sfizio di lasciare aperte le porte a ogni vizio. Bere, fumare e far dell’amore un gioco bastardo. Tirare al biliardo e centrare la buca. Centrare la buca… Quello che ho perso è il gesto malsano di farmi del male per sentire la mano, gelida, forte e senza coscienza della vita che corre. Andar giù dalla torre e attendere il tonfo. Attendere...

Ultime parole del poeta 2

Ultime parole del poeta

Non c’è più il rumore molesto che fan le parole Quando danzano al ritmo indigesto di regole nuove E di notti, di frasi passate al setaccio sento ancora l’odore Stringimi forte la mano… per favore Non c’è più il disegno contorto dei gorghi del fiume Quando passi sul ponte e da lì cominci a pensare Il dubbio, l’arcano, è andare comunque controcorrente correre, scorrere, correre, scorrere sempre E per te...